HOTEL GROTTAMMARE

hotel grottammare

GROTTAMMARE E' UNA BANDIERA BLU 2011 DELLE MARCHE
Le spiagge ideali per bimbi e famiglie.
Morbide distese di sabbia, ombrelloni ben distanziati, mare pulito e acqua bassa vicino alla riva.
Ma anche servizi, gelaterie, pizzerie, attrezzature per fare sport e locali.
Hotel Grottammare curati nei dettagli. Residence Grottammare con tanti confort a vs. disposizione per delle vacanze al mare da non dimenticare.


bandiere blu 2011 marche


GROTTAMMARE E' ENTRATA NEL CLUB DEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA
Bellezza del paesaggio, antiche pietre, tesori artistici sono presenti al vecchio incasato di Grottammare.
Una tappa nella parte alta della città e d'obbligo per chi viene a Grottammare in vacanza in uno dei nostri hotel Grottammare.
Grottammare con le sue ricchezze storiche e artistiche si offre al viaggiatore più esigente in tutta la sua bellezza e raffinatezza.


bandiere blu 2011 marche


hotel grottammare in evidenza
hotel marche villa helvetia Hotel Grottammare
Villa Helvetia

Per chi ami soggiornare in un contesto diverso dai consueti standard alberghieri, Villa Helvetia hotel in pieno centro a Grottammare...
(continua)
www.villahelvetia.it
hotel residence marche casa vacanze marche Residence Grottammare Ada
Il Residence Ada, in prima fila mare a Grottammare è un residence composto da appartamenti monolocali, bilocali, trilocali e camere dotate di tutti i .... (continua)
www.residenceada.com

Altri Hotel Grottammare
Hotel ASCANI Grottammare - tel 0735-631010
Hotel CONCORDE Grottammare - tel 0735-581354
Hotel EDEN Grottammare - tel 0735-581757
Hotel EXODUS Grottammare - tel 0735-581304
Hotel JERRY Grottammare - tel 0735-581804
Hotel LA MAESTRA Grottammare
Hotel LA PERLA PREZIOSA Grottammare
Hotel LE TERRAZZE Grottammare
Hotel MARCONI Grottammare - tel 0735-631165
Hotel PARADISO Grottammare - tel 0735-581412
Hotel PRATER Grottammare - tel 0735-581506
Hotel ROMA Grottammare - tel 0735-631145
Hotel SYLVIA Grottammare - tel 0735-735151
Hotel VALENTINO Grottammare - tel 0735-581654
Hotel VILLA HELVETIA Grottammare
Hotel ESPERIA Grottammare - tel 0735-632010
Hotel EUROPA Grottammare - tel 0735-634542
Hotel ITALIA Grottammare - tel 0735-631079
Hotel LO SQUALO Grottammare - tel 0735-631370
Hotel MASSI Grottammare - tel 0735-633298
Hotel TIVOLI Grottammare - tel 0735-631167
Hotel VELIA Grottammare - tel 0735-633541
Hotel PARCO Grottammare - tel 0735-631015



MANIFESTAZIONI A GROTTAMMARE

5-7 GIUGNO 20
VIII STAGE KARATE RELAX SOLE E MARE
a cura dell’A.S.D. Karate e Assessorato allo Sport
Istituto Statale d’Istruzione Superiore “Fazzini-Mercantini”ore 20,00

13 GIUGNO 2011
Inaugurazione mostra CROMATISMO MEDITERRANEO
personale di Antonio Sguerrini
MIC Museo Illustrazione Comica ore 18,00
V FESTIVAL DI MICRODRAMMATURGIA
MAI DETTO, M'HAI DETTO
a cura dell'Associazione Culturale For.Ma.T.I.
Viale Garibaldi ore 21,00

19 GIUGNO 2011
Presentazione del libro Il disagio della bellezza
di Maria Teresa Rodriguez - psicoanalista a Trieste
coordina Franco Lolli
a cura di Jonas onlus San Benedetto del Tronto in collaborazione con
IRPA Milano
Biblioteca comunale Mario Rivosecchi ore 21,00

20 GIUGNO 2011
RASSEGNA MUSICALE HARD CORE
a cura dei centri Stile Libero e lL'Isola che c'è di Grottammare
Dep Art dalle ore 17,00

21 GIUGNO 2011
CONCERTI D'ESTATE XX edizione
CONCERTO DEL SOLSTIZIO
a cura della Fondazione Gioventù Musicale d'Italia
Giardino Comunale ore 21,30
V PROVA CAMPIONATO ZONALE LASER
regata velica
a cura di Club Pescasport Amici del Mare e Circolo Velico Le Grotte
Base nautica di Viale Colombo, 20 dalle ore 10,00
CONVENTION SUL FUMETTO
con Maicol Rocchetti
a cura dei Centri Stile Libero e L'Isola che c'è di Grottammare
Dep Art - Piazzale stazione ore dalle 17,00

26 GIUGNO 2011
Presentazione del libro “Il bambino adulterato”
di Angelo Villa - psicoanalista a Milano
coordina Franco Lolli
a cura di Jonas onlus San Benedetto del Tronto in collaborazione con
IRPA Milano
Biblioteca comunale Mario Rivosecchi ore 21,00

27 GIUGNO 2011
Inaugurazione XI MOSTRA DI MODELLISMO NAVALE E
HOBBISTICA
a cura delle Associazioni Lido degli Aranci – Confcommercio – Circolo
Velico Le Grotte – Gruppo Modellisti Piceni
Sala Kursaal ore 18,30
SERATA D'ONORE
a cura della A.s.d. Studio Movimento
Parco delle Rimembranze ore 21,00

28 GIUGNO 2011
I MILLE VOLTI DI SISTO V
Rapporti tra Grottammare e le famiglie Peretto-Peretti
Presentazione del libro di Mario Petrelli e Alessandro Ciarrocchi
Teatro dell'Arancio ore 18,30
IL CANTO LIBERO
Tributo a Lucio Battisti
a cura dell'Assessorato alle Attività Produttive
Piazza Kursaal ore 21,30
 

Grottammare, graziosa località balneare rinomata fin dall’Ottocento (già centro termale nel ‘600).

Un microclima particolarmente mite a Grottammare, tanto verde, pinete, palme e oleandri, aranceti.
E poi la spiaggia e il famoso lungomare di Grottammare con tanti Hotel Grottammare e con gli stabilimenti balneari e i ristorantini con i gustosi menù di pesce fresco.
Sicuramente da sperimentare la nuova passeggiata sul mare di Grottammare che permette, a piedi o in bicicletta, di raggiungere Cupra Marittima, insieme a S. Benedetto del Tronto terza componente della Riviera delle Palme, lungo il litorale piceno.
La passeggiata di Grottammare è suggestiva nelle giornate di sole, ma anche nelle sere d’estate, grazie alla bella illuminazione.

Per passare le vacanze a Grottammare abbiamo selezionato delle strutture (hotel grottammare, residence grottammare) che vi offriranno un piacevole soggiorno.


RICHEZZE STORICHE E ARTISTICHE DI GROTTAMMARE

Non solo spiaggia, relax e natura: Grottammare con le sue ricchezze storiche e artistiche si offre al viaggiatore più

musei sistini grottammare

esigente in tutta la sua bellezza e raffinatezza.
Un percorso nel borgo antico di Grottammare, con i caldi colori del laterizio, sul colle che si affaccia sul mare (126 metri s.l.m.), ma anche nel centro sviluppatosi lungo la costa (a partire dal Settecento), con i villini Liberty di Grottammare, non può trascurare le sue bellezze architettoniche.

  (continua a leggere BORGO ANTICO GROTTAMMARE)


MUSEI SISTINI DEL PICENO

Con il nome di Musei Sistini del Piceno si definisce la rete di musei di arte sacra della Diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto, comprendente attualmente dieci sedi

musei sistini grottammare
espositive distribuite nel territorio ecclesiastico di competenza.
L’intera rete è dedicata a Sisto V, al secolo Felice Peretti, papa originario di questa terra alla quale mostrò forte attaccamento anche nel corso del suo breve ma intenso pontificato (1585-1590).
  (continua a leggere MUSEI SISTINI DEL PICENO)



Realizzato da Stefano Ciarrocchi

EVENTI A GROTTAMMARE

FIERA DI SAN MARTINO L’appuntamento con la tradizione
Un appuntamento che si perde nella memoria storica di Grottammare e oltre a costituire una delle iniziative più attese del calendario annuale è un punto di riferimento anche per gli scadenzari delle città limitrofe.
Conta migliaia di visitatori ogni anno e un numero sempre molto alto di operatori che prenotano uno spazio, per la vendita o la semplice esposizione. Sono loro gli autori indiscussi di questo intreccio  resistente tra presente e passato.

CENNI STORICI
Questa fiera, che si tiene tuttora l'11 novembre, giorno dedicato a San Martino, era in origine una fiera popolare, legata all'economia della seconda metà del XVIII secolo e basata principalmente sullo scambio di materie prime e prodotti agricoli con manufatti semilavorati o prodotti finiti.
Per la fiera potete alloggiare presso i nostri hotel grottammare Villa Helvetia

LA SAGRA GIUBILARE DI GROTTAMMARE

Nell’estate del 2007 Grottammare è stata il teatro di un grande evento collettivo e popolare,  civile e religioso: la Sacra giubilare.
La sua tradizione affonda nei secoli: già l’umanista Giovanni Garzoni nel 1447 ricordava che una immensa moltitudine di persone si radunava presso la Chiesa di San Martino per soddisfare un voto. Lo storico Giuseppe Speranza  ricorda, inoltre, che nel 1714 parteciparono ai festeggiamenti della Sacra più di 40 mila persone.
La Sacra rievoca una storia di circa mille anni fa e si celebra ogniqualvolta il 1° luglio cade di domenica.
Questo evento del calendario si verifica molto raramente ovvero con una ciclicità di cinque, sei, cinque e undici anni.
Infatti è dal 2001 che il calendario non data più di domenica l’inizio di luglio e prima ancora ritroviamo la Sacra nel 1990, nel 1984 e poi nel 1979, nel 1973 e poi più indietro, più indietro ancora negli anni e nei secoli.
E con l’allontanarsi del tempo la storia si intreccia con altre storie che parlano di usi e costumi del popolo piceno, progenitore di questa terra.
La Sacra rievoca l’ammaraggio di fortuna di Papa Alessandro III sul litorale Grottammarese avvenuto a causa di una terribile tempesta nel 1175.
La leggenda racconta che, mentre l’imperatore Federico Barbarossa si preparava a discendere per la quarta volta in Italia, papa Alessandro III, capo della Lega dei Comuni lombardi, per dare forza e coraggio alla coalizione, volle recarsi a Venezia, per sollecitare quella repubblica a dare maggiore sostegno alla causa nazionale.
Lungo il viaggio nell’Adriatico, si dice che a causa di uno spaventoso fortunale le navi del papa furono costrette a rifugiarsi nel porto di Grottammare.
I monaci Benedettini Camaldolesi che in quel tempo avevano la cura del beneficio di S. Martino, invitarono il papa a trattenersi sino al 1° luglio per assistere ai tradizionali festeggiamenti che la popolazione picena era usa celebrare a ricordo di antichissime costumanze locali. Il concorso di folla fu imponente: migliaia e migliaia di persone convennero dalle più remote contrade della regione e per il fervore religioso stupirono a tal punto Alessandro III che questi, commosso e ammirato, toltosi il camauro e riempitolo di sabbia, proclamò: «Tante indulgenze saranno concesse ad ogni pellegrino, quanti sono i granelli di sabbia qui contenuti».
È ovvio che ci troviamo di fronte ad una leggenda tradizionale fiorita sulla storia. Ma da quel fatidico anno 1175, allorché il 1° luglio cade di domenica, migliaia di pellegrini accorrono alla chiesa di S. Martino per lucrare l’indulgenza plenaria, pari a quella goduta dai fedeli di tutto il mondo in occasione dell’Anno Santo.
Giova ricordare che il privilegio dell’indulgenza fu confermato nel 1803 da Papa Pio VII con la bolla Ad augendam  che concede «a tutti indistintamente i cristiani di ambo i sessi, sinceramente pentiti confessati e comunicati, che devotamente visitino la chiesa abbaziale detta di San Martino, situata nel territorio di Grottammare della Diocesi Ripana, nel giorno primo del mese di luglio, qualora cada di domenica, e negli otto giorno immediatamente antecedenti ed immediatamente seguenti, ed ivi elevino devote preghiere a Dio per la concordia dei Principi Cristiani, per l’estirpazione delle eresie e per l’esaltazione di Santa Madre Chiesa» di lucrare «nello spazio dei predetti diciassette giorni, per ciascun fedele una volta sola, nel giorno di suo piacimento, l’Indulgenza Plenaria e la remissione di tutti i peccati.
Indulgenza che può essere applicata a modo di suffragio anche alle anime dei cristiani, che passarono da questa vita, congiunti a Dio nella carità.»
Per la Sagra potete alloggiare presso i nostri hotel grottammare Villa Helvetia

 




Project by Idoneo.it - P.Iva 01770330445 - info@vacanzesanbenedetto.it www.vacanzesanbenedetto.it